Attualità

Scuole in Campania, De Luca: "Bisogna vaccinare tutti gli alunni per evitare problemi"

Il governatore a tutto campo sulla campagna vaccinale in corso nelle province campane

A settembre “dobbiamo aprire tutto e allora sarà importante avere tutti gli alunni delle scuole vaccinati perchè potremmo avere qualche problema. Per questo io invito le famiglie a vaccinare anche i bambini più piccoli senza avere preoccupazioni particolari”. Lo ha dichiarato il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a margine della conferenza stampa di presentazione dei risultati dello studio di monitoraggio “Spes”, avviato nel 2016 e arrivato a termine pochi mesi fa. L’utilità di vaccinare i ragazzi dai 12 anni in poi, ha spiegato de Luca “è legata a questo”.

La campagna vaccinale 

Il governatore detta i tempi: "Napoli completamente immune entro luglio. Tutti con la prima dose, una metà anche i richiami, ma avere già tutta la popolazione vaccinata è un risultato straordinario. Penso avremo lo stesso risultato per i capoluoghi di provincia. La campagna di vaccinazione dai 12 anni in su andrà avanti se il Governo e il commissario decideranno di dare più vaccini alla Campania così come abbiamo dato più vaccini alle regioni più anziane. Importante non fare ricreazione. Poi a ottobre, novrembre e dicembre vedremo come fare. L'Iss dovrà dirci se immunizzazione personale medico sussiste o no o se dovremo invece fare la terza dose per garantire la sicurezza degli ospedali. Dovremo fare una verificata attenta sulle varianti. Il messaggio è di serenità, stiamo uscendo dal calvario, ma ne usciamo fino in fondo se stiamo attenti" ha concluso De Luca. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole in Campania, De Luca: "Bisogna vaccinare tutti gli alunni per evitare problemi"

SalernoToday è in caricamento