Fase 2, il Covid-19 continua a far paura a 7 campani su 10

Sono molto apprezzate le misure attuate nelle ultime settimane a livello regionale per contenere la diffusione del Coronavirus. Persistono, però, preoccupazione ed incertezza

Restano forti in Campania i timori per il Covid-19: 7 cittadini su 10 esprimono preoccupazione per la diffusione del contagio. Il dato emerge dal sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis per SalernoToday e per le testate regionali del Gruppo editoriale Citynews. “I timori per la salute – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – si rivelano ancora preponderanti su ogni altra dinamica, anche se i campani iniziano, con apprensione, a cercare di capire che cosa accadrà nei prossimi mesi, sul piano sociale ed economico”.

Le percentuali

Il 67% teme il contagio ed i rischi per la salute. Ma il 62% esprime anche preoccupazione per l’impoverimento delle famiglie e del tessuto sociale, mentre il 46% evidenzia le conseguenze economiche ed i danni per il tessuto produttivo in Campania. In questo contesto di marcate preoccupazioni – secondo i dati del sondaggio dell’Istituto Demopolis per Today – il 73% valuta positivamente le misure sanitarie attuate in Campania per contrastare l’emergenza Coronavirus e contenere la diffusione del Covid-19. In queste settimane, i cittadini guardano agli interlocutori istituzionali con peculiare ed inedita attenzione: è cresciuta nel Paese la fiducia nelle principali figure istituzionali, dal Capo dello Stato Sergio Mattarella al Premier Giuseppe Conte. Particolarmente significativo è il dato che riguarda il Presidente della Regione Vincenzo De Luca: le scelte effettuate in queste ultime settimane di emergenza hanno contribuito a determinare una forte crescita della fiducia. Il 63% degli intervistati afferma di fidarsi oggi del Presidente De Luca: un valore in netta crescita rispetto a quello rilevato nel 2019 dal Barometro Politico Demopolis.   

Spostamenti tra regioni

In Campania resta la preoccupazione per i rischi di contagio da Covid-19 connessi ai movimenti tra una Regione e l’altra. Una percentuale elevatissima, l’86% degli intervistati, ritiene che debbano essere mantenuti i limiti agli spostamenti turistici dal Nord verso la Campania e le regioni del Sud, al fine di evitare una ripresa dei contagi. Ancora più netta – secondo l’indagine Demopolis per Today –  appare la sintonia dell’opinione pubblica sulla scelta di rinviare il rientro in classe degli studenti. L’87% apprezza la decisione di posticipare a settembre la riapertura delle scuole. La pensa diversamente appena il 9% degli intervistati, propenso a una ripresa già nel mese di maggio. Fra le misure economiche a supporto del tessuto sociale, il 79% concorda sulla scelta del Governo Conte di introdurre un reddito di emergenza di 500-800 euro, connesso al periodo del Covid-19, per i cittadini esclusi dagli altri ammortizzatori sociali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento