Attualità

Alburni, una troupe giapponese fa tappa a Roscigno Vecchia

Ad accoglierla è stato il sindaco Pino Palmieri, che ha pubblicato sul suo profilo Facebook anche una fotografia

Il sindaco Palmieri con la troupe giapponese

Una troupe di Fuji, televisione nazionale del Giappone, ha fatto tappa oggi a Roscigno, piccolo comune salernitano situato tra gli Alburni e il Vallo di Diano.

La curiosità

L’obiettivo è quello di riprendere il borgo antico di Roscigno Vecchia, che sarà inserito in un vero e proprio documentario che andrà in onda nell’emittente giapponese che è possibile vedere anche sul digitale terrestre. La troupe è formata da cameraman, registi ed un attore. Ad accoglierla è stato il sindaco Pino Palmieri, che ha pubblicato sul suo profilo Facebook anche una fotografia.

La storia

Il Comune di Roscigno si divide in due parti: Roscigno Vecchia e Roscigno Nuova. Roscigno Vecchio, il centro storico, è una frazione completamente disabitata da tempo a causa della presenza di diverse frane. Il centro storico di Roscigno inizia a svuotarsi intorno all'anno 1902 a causa di due ordinanze del genio civile che obbligano la popolazione al trasferimento nell'attuale ubicazione del paese, Roscigno nuova. In Roscigno Vecchia attualmente risiede un solo abitante (Giuseppe Spagnuolo) che, dopo la morte di Dorina, unica vera ultima residente, si è trasferito in una delle vecchie case, trascorre le giornate per le vie deserte del paese dove, talvolta, giunge qualche turista; il solitario abitante ne approfitta allora per fare da cicerone. Nel 2000 il centro storico di Roscigno contava un abitante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alburni, una troupe giapponese fa tappa a Roscigno Vecchia

SalernoToday è in caricamento