menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dati falsi sulle vaccinazioni in Campania": il Codacons denuncia De Luca

L’associazione sottolinea: “Le vaccinazioni effettuate sono 740.967 come prima dose e non 1.000.000, mentre sono 276.643 come seconda dose e non il 40% di 1.000.000"

Il Codacons Campania, nella giornata di domani, denuncerà alle Procure dei capoluoghi di provincia campani il governatore Vincenzo De Luca per “aver comunicato in data odierna dati falsi sulle reali vaccinazioni eseguite in Campania sempre alla data odierna, smentendo di fatto gli stessi dati riportati sul sito della Regione in data 9/04/2021”. 

La polemica

L’associazione sottolinea: “Le vaccinazioni effettuate sono 740.967 come prima dose e non 1.000.000, mentre sono 276.643 come seconda dose e non il 40% di 1.000.000. Ai sensi dell’art.661 Codice Penale
Dispositivo dell'art. 661 Codice PenaleI - Delle contravvenzioni concernenti l'ordine pubblico e la tranquillità pubblica. Chiunque, pubblicamente, cerca con qualsiasi impostura, anche gratuitamente, di abusare della credulità popolare è soggetto, se dal fatto può derivare un turbamento dell'ordine pubblico, alla sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000 a euro 15.000 euro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento