Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Nuova modifica sul piano vaccinale: gli under 60 possono avere la seconda dose di Astrazeneca

Gli under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca e rifiutano il richiamo con un prodotto diverso, possono completare il ciclo vaccinale con lo stesso Vaxzevria di AstraZeneca

Ancora una novità sul fronte vaccinazioni: il Ministero della Salute ha diramato la circolare che consente agli under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca e rifiutano il richiamo con un prodotto diverso, di completare il ciclo vaccinale con lo stesso Vaxzevria di AstraZeneca, dopo un colloquio medico e dopo la firma di un modulo di consenso informato.

Il commento di De Luca

Fermo restando la indicazione prioritaria di seconda dose con vaccino a mRna, motivata da un principio di massima cautela per prevenire eventuali trombosi, qualora un soggetto di età inferiore ai 60 anni, nonostante l'informazione fornita dal medico vaccinatore o dagli operatori del centro vaccinale sui rischi, rifiutasse il vaccino a mRna, dopo l'acquisizione di adeguato consenso informato, potrà ricevere la seconda dose di AstraZeneca.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova modifica sul piano vaccinale: gli under 60 possono avere la seconda dose di Astrazeneca

SalernoToday è in caricamento