Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Vaccini anti-Covid, De Luca: ”La stupidità di alcune persone mette a rischio la ripartenza”

Il governatore della Campania interviene, nuovamente, sulla campagna vaccinale in corso nella nostra regione

Il governatore Vincenzo De Luca torna a parlare della campagna vaccinale in Campania: “Ad oggi è passata già una settimana dall’apertura delle scuole e non abbiamo avuto segnalazioni di particolari emergenze. Se facciamo le persone responsabili e la smettiamo con questo clima misto di stupidaggini che ci raccontano e di paure ingiustificate, noi ritorniamo alla vita normale”. 

L'annuncio

De Luca entra nel merito dei vaccini: “Vi informo che tra qualche settimana parte la campagna di vaccinazione antinfluenzale, ma soprattutto mi preoccupo e mi indigno perché questa imbecillità che stanno mettendo in circolazione, rischia di avere una ricaduta sulla campagna di vaccinazione per i bambini. Continuando sulla linea dell’irresponsabilità e imbecillità rischiamo di far ridurre la campagna di vaccinazione contro la poliomelite. Tutto questo non c’entra nulla con la libertà. Questo è il lusso di un paese che immagina che la democrazia sia la quantità di chiacchiere che si producono”.

Le aperture 

"Credo che dobbiamo andare verso l’apertura al 100 per cento sinceramente, ma, come sempre, nessuna demagogia: decideremo quando avremo una condizione epidemiologica tale da consentirci di prendere queste misure” ha precisato De Luca intervenendo sulla polemica delle piazze piene per i comizi elettorali mentre cinema, teatri e concerti devono ancora confrontarsi con le limitazioni di capienza imposte dalle norme anti covid in vigore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-Covid, De Luca: ”La stupidità di alcune persone mette a rischio la ripartenza”

SalernoToday è in caricamento