Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Vaccino Sputnik in Campania, De Luca: "Attendiamo Ema e Aifa per partire"

Nell’ambito del Piano regionale di immunizzazione “entro l’autunno del 2021 - spiega - di tutta la popolazione interessata, la possibilità di disporre di altri vaccini aggiuntivi a quelli distribuiti dal Commissario nazionale, consentirà una più certa e tempestiva programmazione e somministrazione del vaccino”

Rispetto al contratto firmato dalla Regione Campania per la fornitura di vaccino “Sputnik”, il governatore Vincenzo De Luca precisa che “dopo settimane di confronto e di trattative è stato perfezionato l’accordo”. 

La precisazione 

Nell’ambito del Piano regionale di immunizzazione “entro l’autunno del 2021 di tutta la popolazione interessata, la possibilità di disporre di altri vaccini aggiuntivi a quelli distribuiti dal Commissario nazionale, consentirà una più certa e tempestiva programmazione e somministrazione del vaccino”. Il contratto firmato – sottolinea De Luca – “prevede l'immediata esecutività dopo l’approvazione dell’Ema o dell’Aifa. E’ indispensabile, a questo punto, che le Agenzie di controllo si diano tempi rapidi di verifica e di decisione, adeguati alla gravità della pandemia. Ringrazio l’Ambasciata Italiana a Mosca per il supporto fornito".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Sputnik in Campania, De Luca: "Attendiamo Ema e Aifa per partire"

SalernoToday è in caricamento