Caso Vassallo, il premier Conte al fratello del sindaco pescatore: "Grave la mancanza di risposte"

Il Premier non prenderà parte alla Festa della Speranza, ma ha inviato una missiva a Dario Vassallo "nella quale dice di non poter venire, ma lascia aperto, non una porta, ma un portone per il futuro"

Vassallo

"Sento il dovere di esprimere i miei profondi sentimenti di partecipazione per la grave mancanza di risposte dinanzi a un fatto di sangue così grave" 

Lo ha detto Giuseppe Conte, il presidente del Consiglio dei ministri, come riporta Repubblica. A dieci anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore di Pollica Acciaroli, il premier ha scritto al fratello della vittima, Dario, presidente della Fondazione nata per chiedere giustizia. Dario Vassallo aveva invitato Conte ad Acciaroli per la “Festa della Speranza” che si terrà il 5 settembre, in occasione dell’anniversario dell’assassinio del sindaco pescatore. Impossibile, per il presidente del Consiglio prendere parte all’evento. Tuttavia, per esprimere vicinanza, il premier ha inviato a Dario Vassallo una lettera per ricordare il grande impegno e coraggio dell'ex primo cittadino di Pollica ed esprimere la sua vicinanza.

Dario Vassallo:

Festa della Speranza, 5 settembre 2020. In un momento particolare, non per  Acciaroli o per il Cilento, ma per l'intero nostro Paese,  nonché per il clima di una campagna elettorale praticata da molti politicanti di professione, avevamo deciso di invitare solo sindaci e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Da luglio  stavamo lavorando a questo,  ma gli impegni istituzionali sono tanti. Ieri abbiamo ricevuto una sua missiva nella quale dice di non poter venire, ma lascia aperto, non una porta, ma un portone per il futuro.
Grazie Presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento