menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Musica e arti visive per il mondo digitale: la risposta al Covid-19 è il collettivo Wnpm

L'isolamento forzato e il coronavirus non congelano la creatività, anzi mettono le ali all'ingegno, spingono a creare reti, gemellaggi, ensemble, collettivi

L'isolamento forzato e il Covid-19 non congelano la creatività, anzi mettono le ali all'ingegno, spingono a creare reti, gemellaggi, ensemble, collettivi. Gli artisti fanno al solito da apripista e il nuovo antidoto alla crisi economica conseguenza dell'emergenza sanitaria, si chiama wnpm.

Di cosa si tratta

Esiste una nuova realtà che ha come obiettivo la creazione di una rete di artisti e musicisti nel Salernitano. L'obiettivo è valorizzare le menti creative già affermate e soprattutto rendere l’arte accessibile ai giovani spronandoli a dare il meglio di sè. In questo contesto nasce wnpm, un collettivo di Battipaglia che sfrutta gli strumenti e le forze dello studio di produzione musicale e label indipendente Gramigna per costruire contenuti peri il mondo digitale, eventi e attività funzionali alla crescita della comunità artistica e musicale. 

I primi contenuti

Iniziano in questi giorni ad essere prodotti i primi contenuti originali, ad esempio THE?PLAYERS. "Si tratta di un format audiovisivo attraverso il quale gli artisti musicali, di qualunque genere e tipo, si esibiscono in una performance live - spiega Pierluigi Carrozza, proprietario dello studio di produzione Gramigna - E' stato appena pubblicato un nuovo video che vede la partecipazione delle ZETAS duo rap di Salerno, che performerà il brano Voc ‘e Nott prodotto da Tonico70 e si esibirà in freestyles su beat di Thundhertz". Non c'è solo hip hop. Sono, infatti, in agenda prossime collaborazioni con tanti artisti di altri generi musicali.

Info utili

Le richieste di partecipazione si possono effettuare inviando materiale all'indirizzo e-mail wnpm@gramignalabel.it  Il primo passo del collettivo è stato creare due gruppi online: gli artisti posso entrare in contatto e costruire rapporti che consentano di condividere esperienze, crescere e stringere rapporti lavorativi inoltre. Sono stati forniti ai membri del gruppo due moduli da compilare, per raccontarsi e proporre la propria arte sia online che in eventi. Il collettivo, in questa fase di start-up, ha sviluppato soprattutto la sezione musica. Ha intenzione, però, di sviluppare anche una sezione dedicata alle arti visive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Festa per la promozione, il giovane Loris muore in un incidente

  • Sport

    Aya infiamma i social: "Torniamo a Salerno alle 14"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento