Benessere e alimentazione: un corso di cucina sui "fermentati" a cura di Cristina De Vita

Attraverso il processo di fermentazione, si possono produrre cibi e bevande probiotiche, ricche di proprietà nutritive fondamentali per il benessere dell'uomo dell'ambiente, scoprendo sapori, aromi e consistenze strepitosi

Venerdì 21 febbraio, presso il Centro Commerciale La Fabbrica di via Tiberio Claudio Felice, dalle 18.30 alle 21.30 si terrà un corso di cucina all'insegna dei cibi e delle bevande fermentate a cura della cuciniera vegana Cristina De Vita.

Il corso

"Gli alimenti e le bevande fermentati hanno da sempre fatto  parte del nostro patrimonio culinario e tradizionale - ha spiegato Cristina De Vita - Per un po' sono stati dimenticati e guardati con sospetto ma oggi, con una maggior attenzione alla salute e una nuova consapevolezza ambientale, questi cibi hanno rcuperando il posto d'onore che meritano". 

Attraverso il processo di fermentazione, si possono produrre cibi e bevande probiotiche, ricche di proprietà nutritive fondamentali per il benessere dell'uomo dell'ambiente, scoprendo sapori, aromi e consistenze strepitosi.

La Vegan Chef Cristina De Vita accompagnerà i partecipanti nel mondo della fermentazione con un laboratorio teorico/pratico durante il quale si apprenderanno le tecniche per autoprodurre i nostri gustosi e benefici cibi probiotici esclusivamente vegetali. Durante il laboratorio verranno preparati:

  • Crauti
  • Guardiniera
  • Kefir 

Ogni partecipante dovrà portare almento tre vasetti di circa 200 ml con tappo e potrà portarsi a casa quanto prodotto durante la lezione. Ci sarà, inoltre, lo scambio e dono di starter (tibicos,pasta madre etc.).

I posti sono limitati
Info costi e prenotazioni:340/2486196

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento