Beyouty, la prima linea skincare adatta ad ogni tipo di pelle

E' stata ideata dalla beauty&style coach salernitana Francesca Ragone: ecco come funziona

La bellezza esteriore come specchio della propria essenza per sentirsi sempre sé stessi. Un concept che accompagna da sempre l’impegno di Francesca Ragone nel mondo del beauty attraverso il quale comunicare un modo unico di vivere la bellezza: è da questa esigenza, dopo un’attenta ricerca e sperimentazione, che nasce la prima linea cosmetica skincare firmata Beyouty ideata pensando alle persone. Una routine di bellezza etica non testata sugli animali, adatta a tutti i tipi di pelle, sia per la donna che per l’uomo, composta da cinque prodotti - acqua micellare, spray rimpolpante, contorno occhi e labbra effetto botox, crema alla bava di lumaca, maschera al mirtillo e vite rossa - senza parabeni, siliconi e petrolati. “Ad un certo punto è arrivato il lockdown - racconta Francesca - il mio percorso di adozione e il sogno di diventare madre hanno subito di colpo una brutta battuta d’arresto, le date dei matrimoni e degli eventi privati in un attimo annullate”. Un progetto che nasce in un momento personale di grande difficoltà per la beauty&style coach salernitana, dalla sua voglia di riempire quel senso profondo di vuoto per lanciare un messaggio di speranza e dare nuova linfa alla sua attività. Un’iniziativa che non fa bene solo alla pelle, ma che ha un alto valore sociale. Il volontariato e la solidarietà sono diventati nel tempo parte integrante del percorso professionale di Francesca, consulente d’immagine nei reparti oncologici d’Italia. Infatti, anche per il lancio della sua prima linea, Beyouty ha scelto di devolvere parte del ricavato della vendita dei prodotti all’associazione di volontariato per la famiglia e l’adozione “Il mantello”.

I prodotti

Cinque prodotti per una beauty routine completa, facile, veloce ed efficace grazie ai principi attivi contenuti nelle formulazioni che rendono la linea adatta per la cura del viso con massima delicatezza, consigliata dai 25 ai 60 anni e indicata anche per donne in gravidanza, per pelli altamente sensibili e con imperfezioni. 

  1. L’acqua micellare deterge delicatamente, idrata ed elimina il make-up in eccesso, anche quello waterproof, lasciando la pelle fresca e morbida.
  2. Lo spray rimpolpante, arricchito con collagene, che rinfresca, idrata e dona vitalità a viso, collo e décolleté.
  3. Il contorno occhi e labbra effetto botox permette di prendersi cura, con un unico prodotto, delle zone più delicate del viso.
  4. La crema alla bava di lumaca nutre, uniforma ed equilibra la pelle grazie agli ingredienti di origine naturale presenti nella sua formulazione, svolgendo un’azione anti-age, rigenerante ed esfoliante, ideale per contrastare le discromie e rigenerare la cute. La bava contenuta al suo interno è di altissima qualità grazie al metodo di estrazione, un delicato massaggio che non comporta alcuno stress e salvaguarda la vita delle lumache.
  5. La maschera al mirtillo e vite rossa è la coccola perfetta per rimpolpare la pelle, illuminarla istantaneamente e distendere i tratti del viso. L’utilizzo costante dei prodotti della linea Beyouty attenua rughe, macchie e imperfezioni e i risultati saranno ben visibili fin dalle prime applicazioni grazie all’effetto liftante che renderà la pelle più luminosa, compatta e morbida.

Come nasce Beyouty

Il marchio Beyouty nasce durante uno dei viaggi di formazione e lavoro di Francesca, dall’unione di tre parole trascritte su un biglietto del treno “be you”, “beauty”e “beyond” e il logo che lo rappresenta è un simbolo per raccontare le persone nella loro unicità e attraverso il quale Francesca personalizza i prodotti della sua inedita linea dando loro un tocco inconfondibile. Esclusivo come lo è ogni consulenza di make-up, acconciatura e stile, che con il metodo look therapy, si trasforma in un momento di scoperta e innamoramento di sé. Una metamorfosi simboleggiata anche attraverso la scelta del colore per identificare i cinque prodotti della linea: il viola, che da sempre evoca il cambiamento e la magia.

Il lancio del prodotto

La mia prima cliente sono stata io - continua Francesca - ho sperimentato sulla mia pelle come lo specchio da nemico possa diventare il miglior alleato, mostrandoci quanto a volte sia diversa l’immagine riflessa rispetto a quella interiore che non sempre riusciamo ad esprimere”. Il lancio ufficiale della linea skincare Beyouty è partito lo scorso lunedì, 7 settembre, con la pubblicazione di una campagna social che ha visto il coinvolgimento di testimonial del mondo della moda, del cinema e dello spettacolo che hanno sposato la mission di bellezza di Beyouty: dal fascino anti-convenzionale del fashion editor Gianfranco Vitale, all’anima rock della speaker radiofonica La Mario, passando per l’unicità della coppia di creative directors Antonio e Roberta I MURR, alla bellezza fiera di Penda, Miss Senegal 2019, per concludere con l'attrice partenopea Cristina Donadio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento