Benessere: apre il primo box di CrossFit a Battipaglia

Il box, situato in via Compagnoni, è stato progettato dall'architetto Gioacchino Carpinelli che ha previsto anche due aree dedicate, rispettivamente, al relax ed al benessere

L'ingresso del Box - foto Benny Sarno

Grande novità per gli amanti del fitness a Battipaglia. Ha aperto, infatti, la WarmUp CrossFit Battipaglia, il primo box di CrossFit del popoloso comune salernitano. Il box si avvale dell'esperienza dei tre Head Coaches Emanuele Indelli, Tecnico Federale FIPE (Federazione Italiana Pesistica), preparatore atletico FIPE, Tecnico Federale FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) e Collaboratore promozione e sviluppo di Salerno, Riccardo Milione, Laureato in scienze motorie con master in posturologia, Personal Trainer, FIPL Trainer (Federazione Italiana PowerLifting), istruttore CrossFit e massaggiatore sportivo e Giuliano Del Giudice, Istruttore CrossFit e istruttore Kettlebell IKFF.

Il box

Il box, situato in via Compagnoni, è stato progettato dall'architetto Gioacchino Carpinelli che ha previsto anche due aree dedicate, rispettivamente, al relax ed al benessere. Collaborano, infatti, con la WarmUp Crossfit anche il fisioterapista Doriano De Bartolomeis e la biologa nutrizionista Elena Belladonna.

Per maggiori informazioni si può contattare i numeri 347 8323421, 333 5858410, 329 1889747 o scrivere una mail a warmupcrossfitb@libero.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in una villetta a Battipaglia: badante salva due anziani e muore tra le fiamme

  • Countdown per la zona rossa in Campania: ecco i nuovi divieti e i negozi che restano aperti

  • Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

  • Mucca precipita su un'auto in corsa e muore: illeso per miracolo il conducente

  • Picchia moglie e figli nel giorno della Festa della Donna: arrestato dipendente comunale di Battipaglia

  • Zona rossa, lo sfogo di una commerciante di Salerno: "Non ce la facciamo più"

Torna su
SalernoToday è in caricamento