Martedì, 19 Ottobre 2021
Salute

Capodichino: tutto pronto per il Centro Vaccinale Interaziendale

L’obiettivo è vaccinare la popolazione sia con una rete diffusa di Centri (cosiddetti hub), sia con una somministrazione ancor più capillare resa possibile dalla rete dei Medici di Medicina Generale, cui si aggiungono pediatri, specializzandi, odontoiatri.

Ai nastri di partenza, a Capodichino, il Centro Vaccinale Interaziendale al servizio dei cittadini residenti nei comuni limitrofi di competenza delle ASL Napoli 1 Centro 1, ASL Napoli 2 Nord e ASL Napoli 3 Sud.

La novità

L’Hangar Avio 2 - messo gratuitamente a disposizione dalla società Atitech - si sviluppa su una superficie di 10.000 mq coperti e un’area parcheggio di 8.000 mq. L’organizzazione funzionale prevede la possibilità di inoculare 6.000 dosi al giorno in 30 box vaccinali. Uno sforzo straordinario per un ulteriore contributo all’enorme lavoro messo in campo dalla Regione Campania, con l’obiettivo di vaccinare la popolazione sia con una rete diffusa di Centri (cosiddetti hub), sia con una somministrazione ancor più capillare resa possibile dalla rete dei Medici di Medicina Generale, cui si aggiungono pediatri, specializzandi, odontoiatri.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodichino: tutto pronto per il Centro Vaccinale Interaziendale

SalernoToday è in caricamento