rotate-mobile
Salute Giffoni Valle Piana

Cinefrutta, presentata l’undicesima edizione al Giffoni Film Festival

I giovani studenti desiderosi di prendere parte all’iniziativa dovranno realizzare in autonomia, sotto la supervisione dei loro docenti, un cortometraggio incentrato sul tema della sana alimentazione e lo stile di vita salutare

Nella giornata di ieri, in occasione del 53° Giffoni Film Festival, è stata presentata l’undicesima edizione di Cinefrutta. Un appuntamento ormai diventato una consuetudine al Giffoni Film Festival dove è ben accolto per l’affinità di valori. Cinefrutta è infatti il concorso “cinematografico” che consiste nella realizzazione di cortometraggi sul tema della sana alimentazione direttamente da parte degli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado promosso dalle organizzazioni di produttori ortofrutticoli Asso Fruit Italia, AOA e Terra Orti. Cinefrutta è il progetto che nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi al consumo di frutta e ortaggi al fine di migliorare le loro abitudini alimentari. Propone ai ragazzi di “giocare” imparando i principi della buona e sana alimentazione e di un corretto stile di vita attraverso il linguaggio della creatività cinematografica. I giovani studenti desiderosi di prendere parte all’iniziativa dovranno realizzare in autonomia, sotto la supervisione dei loro docenti, un cortometraggio incentrato sul tema della sana alimentazione e lo stile di vita salutare.

I commenti

L’evento di presentazione si è svolto davanti a centinaia di giovanissimi provenienti da ogni parte d’Italia, componenti della giuria del Festival di Giffoni con la partecipazione dei vertici delle OP promotrici tra cui: Vincenzo Di Massa e Gennaro Velardo (AOA), Alfonso Esposito e Emilio Ferrara (Terra Orti) e Andrea Badursi (Asso Fruit Italia). I dirigenti hanno esposto l’iniziativa, spiegato le modalità di accesso al concorso e raccontato i risultati e i successi raggiunti nel corso delle varie edizioni, grazie alla partecipazione di migliaia di alunni provenienti da scuole di tutta Italia. Il concorso, infatti, ha sempre evidenziato un profondo interesse nei confronti delle tematiche proposte e grande impegno e originalità nella realizzazione delle opere audiovisive.“Una partnership con Giffoni ormai consolidata – ha detto Emilio Ferrara, direttore di Terra Orti – Anche quest’anno siamo presenti con diverse attività, come i laboratori sulla sana alimentazione, in collaborazione con altri enti, come l’Università di Salerno, Dipartimento di Farmacia, il corso di Agraria, insieme al Cnr, all’Ordine dei Tecnologi. Le famiglie apprezzeranno lo sforzo per aver cercato di fornire informazioni su corretti stili di vita e sane abitudini alimentari”.A fargli eco Andrea Badursi, presidente di Assofruit: “Una bella scoperta Giffoni. Abbiamo iniziato nel 2022 la nuova avventura con risultati sorprendenti. Vorremmo che l’ortofrutta entrasse a pieno nel modo di fare dei giovani e delle famiglie. Quale migliore strumento se non cercando una collaborazione con chi dialoga con i giovani tutti i giorni. I ragazzi acquisiscono le cose buone dell’ortofrutta, il mangiar sano. E il tutto con il linguaggio del cinema. Attraverso le nostre iniziative li facciamo cimentare in cortometraggi e li lasciamo esprimere”.Entusiasta anche Gennaro Velardo, direttore di AOA, che sprona il mondo dei consumatori a valorizzare il made in Italy: “L’obiettivo è di promuovere il consumo dell’ortofrutta e indirizzare i consumatori verso una sana collaborazione. Per questo abbiamo pensato di fare un percorso insieme all’universo cinematografico e di fare una comunicazione efficace. Il cinema da sempre influisce sugli usi degli italiani e pensiamo sia questa un’occasione da non perdere. Tra l’altro è anche un modo per valorizzare il prodotto italiano, in un momento particolare che vede un calo importante dei consumi. Si parla tanto di italianità. Ma chiediamo ai consumatori di stare attenti quando acquistano e di dare valore concreto alla cultura italiana”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinefrutta, presentata l’undicesima edizione al Giffoni Film Festival

SalernoToday è in caricamento