Raccolta fondi per l'acquisto di farmaci a Baronissi: arriva la "Casa Solidale" di Contrariamente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Fiera dell’operato svolto fino ad oggi, l’associazione ContrariaMente prosegue con un nuovo progetto: “CASA SOLIDALE” in collaborazione con la farmacia Valle dell’Irno. Presso la farmacia è stato istituito un punto di raccolta fondi, un salvadanaio a forma di casetta, nel cui caminetto chi vorrà potrà lasciarvi un’offerta per aiutare le tante famiglie in difficoltà. 

I soldi, in possesso della farmacia, saranno destinati all’acquisto e, successivamente, alla consegna di farmaci (senza obbligo di ricetta), integratori e beni di prima necessità per adulti e bambini (pannolini, omogenizzati ecc).  La scelta di tali prodotti, nasce da un’attenta analisi dei bisogni degli utenti.  I beneficiari saranno individuati e poi raggiunti, in caso di bisogno, dall’Associazione che si occuperà di recapitare a domicilio quanto richiesto. 

“Un giorno racconteremo di aver vissuto in un tempo in cui gli abbracci erano vietati, un tempo in cui non potevamo uscire di casa, un tempo in cui il clima era surreale. Nel frattempo con piccoli gesti di solidarietà siamo vicini a chi ne ha più bisogno. Racconteremo, un giorno, di avercela fatta con il sostegno reciproco, riscoprendo i veri valori della vita.  Quindi amiamo il prossimo e ce la faremo” afferma il presidente dell’Associazione Tony Siniscalco.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento