rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Salute

Ruggi, l'emergenza Covid non ferma l'Oftalmologia Pediatrica

Oftalmologia Pediatrica dell'ospedale Ruggi continua ad offrire un servizio di altissimo livello, garantendo interventi eccellenti a bambini affetti da varie patologie

Buona notizia dall’Azienda ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno: nonostante l'emergenza Covid, Oftalmologia Pediatrica dell'ospedale Ruggi continua ad offrire un servizio di altissimo livello, garantendo interventi eccellenti a bambini affetti da patologie quali cataratta congenita, glaucoma congenito, osservazioni in sedazione per uveiti, sospetti glaucomi, patologie retiniche, traumi con corpi estranei intraoculari.

Il team

Un plauso, dunque, al team di professionisti, con il Capo Dipartimento materno-infantile Ennio Clemente, il primario della pediatria ospedaliera Rosario Pacifico, il primario della pediatria universitaria Pietro Vairo, la partecipazione della U O C di anestesiologia e rianimazione con il primario Renato Gammaldi e i suoi  collaboratori anestesisti pediatrici, Caterino, Cione, Palmese, Perciato, Siglioccolo e Sofia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruggi, l'emergenza Covid non ferma l'Oftalmologia Pediatrica

SalernoToday è in caricamento