rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Salute Agropoli

Tornano gli open day vaccinali ad Agropoli, intanto arrivano 18.500 dosi di “Moderna” ad Eboli

La scelta di ripristinare gli open day è stata concordata tra l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, e i responsabili del Distretto Sanitario, essendo venute meno quelle condizioni che potevano determinare code e assembramenti

Tornano gli open day presso il centro vaccinale di Agropoli. Dalla prossima settimana, infatti, il martedì e il venerdì (dalle 16 alle 19) sarà possibile sottoporsi all'inoculazione di prime, seconde e terze dosi di Pfizer o Moderna. La scelta di ripristinare gli open day è stata concordata tra l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, e i responsabili del Distretto Sanitario, essendo venute meno quelle condizioni che potevano determinare code e assembramenti. Attualmente ad Agropoli l’82% dei cittadini ha ricevuto la prima dose di vaccino, il 72% la seconda e il 60% la terza.

Parla il sindaco Adamo Coppola

Dalla prossima settimana abbiamo concordato di riprendere gli open day,  il sistema delle convocazioni proseguirà, ma i cittadini potranno sottoporsi all’inoculazione del vaccino anche presentandosi direttamente al centro vaccinale. Abbiamo raggiunto risultati importanti con la campagna di vaccinazioni, dunque non c’è più il rischio che si creino quei disagi che ci avevano costretto a sospendere l’accesso libero al centro di via Taverne.

Una scelta che si è rivelata vincente ed è stata seguita da quasi tutti i comuni del comprensorio.

Un primo esperimento è stato già fatto lunedì 31 gennaio ed ha confermato la totale assenza di problemi per l’utenza. "Ringrazio il personale dell’Asl e i nostri volontari per lo straordinario lavoro che hanno fatto fin ora e continueranno a fare presso il centro vaccinale. È anche grazie a loro se la curva dei contagi è in calo da una settimana nella nostra città", conclude il sindaco Coppola.

La distribuzione dei vaccini Moderna

Intanto, oggi, saranno recapitate ad Eboli, presso il presidio Ospedaliero “Maria Santissima Addolorata”, 18.500 dosi del vaccino “Moderna”. Alla consegna provvederanno i furgoni Sda, corriere di Poste italiane, attrezzati con speciali celle frigorifere. Le dosi Totali del vaccino Moderna finora distribuite sono state 1.000.000, 918.700 delle quali gestite da SDA.

I dettagli

Il servizio di distribuzione dei vaccini Moderna in Italia prevede l’utilizzo di n° 39 mezzi SDA totali e le regioni interessate sono: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia, Friuli, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Bolzano, Trento, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano gli open day vaccinali ad Agropoli, intanto arrivano 18.500 dosi di “Moderna” ad Eboli

SalernoToday è in caricamento