rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Salute Pontecagnano Faiano

"Raggi di Sole", la dermopigmentazione gratuita per le donne in terapia oncologica

La dermopigmentazione sarà praticata gratuitamente a tutte le malate che stanno per cominciare oppure hanno terminato il percorso di cura oncologica. La fattibilità medica in sicurezza del trattamento sarà verificata dal Dirigente Medico dell’Ospedale Cardarelli Maurizio Defez.

Solidarietà e bellezza per aiutare le donne malate di cancro. Questi gli obiettivi dell'associazione Raggi di Sole, il Centro Estetico Alleroif di Pontecagnano con l’estetista Ilaria Campitiello, impegnate ad offrire alle donne trattamenti gratuiti di dermopigmentazione.

I dettagli

La dermopigmentazione sarà praticata gratuitamente a tutte le malate che stanno per cominciare oppure hanno terminato il percorso di cura oncologica. La fattibilità medica in sicurezza del trattamento sarà verificata dal Dirigente Medico dell’Ospedale Cardarelli Maurizio Defez.

L’Associazione di Raggi di Sole è da tempo impegnata in iniziative solidali, negli ospedali e nei centri di cura della Campania, al servizio delle donne malate di cancro. Una condivisione umana e sociale che aiuta ad affrontare il percorso terapeutico, superando le sue implicazioni fisiche e psicologiche spesso devastanti.

“Lo scopo di questa iniziativa – spiega Lucia Lodi Presidente Raggi di Sole - è  offrire un servizio gratuito ed utile alle donne che migliori la loro condizione fisica ed emotiva. Un trattamento che gli permetta  di ritrovare  la propria identità attraverso uno sguardo che torni ad appertenergli”.

Tutte le donne interessate al trattamento possono consultare la pagina Facebook dell'associazione Raggi di Sole Associazione Culturale scrivendo in privato per avere le informazioni necessarie a prenotare ed usufrire del trattamento.

Tumore al pancreas, ecco le tecnologie d'avanguardia

“Da anni mi occupo della cura e la bellezza del corpo degli altri – afferma Fiorella Mingo titolare del Centro Alleroif - dando il 100% di me stessa. Ho scelto di intraprendere questa collaborazione perché  non c’è niente di più bello e gratificante di poter donare un sorriso a chi lotta tutti i giorni. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare”. Ilaria Campitiello, l’estetista che effettuerà la dermopigmentazione, è orgogliosa di questo progetto: “ho sempre desiderato fortemente poter dare un contributo tramite il mio lavoro, a quelle persone che affrontano una dura malattia. Con la pratica della dermopigmentazione sarà possibile poter restituire a molte donne lo sguardo che meritano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Raggi di Sole", la dermopigmentazione gratuita per le donne in terapia oncologica

SalernoToday è in caricamento