Vaccini anti-Covid: il Ministero dà il via libera ad Astrazeneca per i pazienti tra i 18 e i 65 anni

Il Ministero della Salute, a seguito del parere del CTS dell'AIFA, ha rappresentato la possibilità di utilizzo del vaccino, ad eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili

Novità in tema di vaccini anti-Covid: a renderle note, anche l'Asl di Salerno. Il Ministero della Salute, a seguito del parere del CTS dell'AIFA, ha rappresentato la possibilità di utilizzo del vaccino Covid-19 Vaccine Astrazeneca nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni, ad eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili. 

Tali indicazioni, secondo il gruppo di lavoro permanente su SARS-CoV-2, sono rafforzate da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riscontrate, e dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni, nonché nuove raccomandazioni internazionali tra cui il parere del gruppo SAGE dell'OMS.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

  • Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

  • Dramma a Nocera, paziente si lancia dal quinto pianto dell'ospedale e muore

  • #ioapro: sgomberato il pub salernitano che ha aderito, lo sfogo del gestore

  • Affari della camorra nel mercato degli idrocarburi: arresti e denunce, nei guai carabiniere "infedele"

  • Covid-19: muore docente in pensione, altri contagi nel salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento