Vaccini anti-Covid per gli ultraottantenni: fissato il giorno della somministrazione a Salerno

Il piano delle vaccinazione over 80 interesserà oltre 27 mila cittadini residenti in provincia di Salerno, e vedrà impegnate in sinergia l'ASL Salerno e l'A.O.U. S. Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno

L'Asl di Salerno ha fatto sapere che sabato 13 febbraio inizierà la campagna per la somministrazione del vaccino anti-Covid dedicata agli ultraottantenni. Il piano delle vaccinazione over 80 interesserà oltre 27 mila cittadini residenti in provincia di Salerno, e vedrà impegnate in sinergia l'ASL Salerno e l'A.O.U. S. Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno.

I cittadini che hanno compiuto o superato gli 80 anni di età, e che si sono registrati sull'apposita piattaforma, saranno contattati dagli operatori della Regione Campania ai recapiti forniti all'atto della registrazione ed avviati ai centri vaccinali della provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scafati, numero fortunato: anonimo vincitore porta a casa 100mila euro

  • Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

  • Allarme contagi: prolungata la Dad in altri comuni, le scuole riaprono a Nocera Inferiore

  • Lutto nel mondo del volontariato a Salerno, addio alla presidente di Avo Patrizia Durante

  • #ioapro: sgomberato il pub salernitano che ha aderito, lo sfogo del gestore

  • Eboli piange il prof-chitarrista Gianmaria Pastore: il messaggio commovente del papà

Torna su
SalernoToday è in caricamento