rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Salute

Centri Verrengia, arriva la Coronaro TAC di ultima generazione

L’innovativo macchinario favorisce una maggiore accuratezza nella diagnosi di patologie del sistema cardiovascolare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Presso i Centri Verrengia di Salerno, è disponibile una Coronaro TAC di ultima generazione che approfondisce lo stato di salute delle coronarie. Un nuovo fiore all’occhiello per i Centri Verrengia, brand sanitario di riferimento sul territorio salernitano guidato dal professor Domenico Verrengia. “Per noi è fondamentale continuare ad investire nell’innovazione e nella tecnologia per fornire servizi diagnostici e di prevenzione sempre più di alto profilo” spiega il professore Verrengia.

Rispetto alla coronografia, necessaria in caso di rivascolarizzazione mediante stent e bypass, la Coronaro TAC è meno invasiva e molto più veloce, avendo una durata di meno 20 minuti senza ospedalizzazione. Altro aspetto rilevante è l’accuratezza. La Coronaro TAC ferma l’immagine 3D del cuore consentendo ai medici specialisti di studiarlo nella fase di minore movimento e di avere maggiore possibilità di diagnosticare precocemente eventuali patologie così da intervenire tempestivamente. La Coronaro TAC rappresenta il più efficace strumento diagnostico non invasivo per la prevenzione dell'infarto e per la diagnosi delle stenosi coronariche che possono causare l'angina pectoris. S’inserisce nel più ampio programma di prevenzione portato avanti negli ultimi 4 anni dai Centri Verrengia, che prevede campagne di sensibilizzazione e l’iniziativa “Salute, Prevenzione e Sport”, diventata un modello di riferimento nella comunicazione in ambito sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri Verrengia, arriva la Coronaro TAC di ultima generazione

SalernoToday è in caricamento