Giovedì, 29 Luglio 2021

Lui, un personaggio convinto che la strada giusta da seguire sia quella che ci indica la Vita. Una visione forse per molti fatalista, ma sicuramente capace di creare occasioni, quelle giuste, inaspettate. Così nasce #KASANNA, che grazie alla passione del suo gestore, Nicola Memoli, propone Eccellenze e Territorio nella sua #Putja a Sala Consilina (SA). Stagionatore ed affinatore, crea combinazioni di aromi e sapori tra formaggi e prodotti capaci di esaltare le materie prime. Grazie alla sua creatività e passione per le tipicità, vi accompagnerà in un mondo ricco di profumi e sapori, proponendovi ricette di una volta e non, alla scoperta di eventi che parlano di formaggio

Formaggi, bontà e Fantasie: le ricette di Nicola

Risotto con caprino affinato e fiori di cartamo: la ricetta

Un risotto facile da preparare, ma con carattere e tanto gusto da esprimere

Alla base di ogni buon risotto, abbiamo il burro o un formaggio a pasta dura per la mantecatura. Questa ricetta è composta da un solo passaggio, fatto con un cagliata di capra che sostituisce di fatto la mantecatura finale e sarà l'unico ingrediente principe del piatto. Il formaggio di cui parliamo ha una pasta cremosa ed un sapore intenso e mediamente dolce,  mentre l' affinatura con i fiori di cartamo lo rendono di un colore giallo intenso e dona al naso un'aroma floreale. Matura in cantina naturale per circa 60 giorni, fino quando avrà completato il suo percorso e raggiunto la giusta stagionatura. Il riso che preferisco per questa preparazione è il Vialone con un chicco medio ed una cottura ideale.

Ingredienti per 4pax:

280gr di riso Vialone

200gr di Michelina ai fiori di Cartamo (formaggio caprino)

80ml vino bianco

cipolla, sedano, carota per il brodo

1,5 lt acqua

sale

Procedimento:

Preparate il brodo vegetale versando l'acqua in una pentola e portandola ad ebollizione. Ora salate e aggiungete le verdure che porterete a cottura ed infine filtrerete tenendolo al caldo sul fornello a fiamma bassa. Procuratevi una padella capiente, riscaldatela e versate il riso facendolo tostare per circa 4 minuti. Quando il chicco avrà un aspetto translucido, aggiungete il vino bianco e fate sfumare fino a quandi si sarà completamente evaporato. Da questo momento versate un mestolo per volta di brodo e girate continuamente, perchè come sapete il risotto per essere eccellente ha bisogno di coccole e quindi girato continuamente. A metà cottura aggiungete il formaggio e continuate fino a quando sarà pronto. Spegnete la fiamma e lasciate riposare per qualche minuto. A questo punto impiattate e...aggiungete qualche manciata di stimmi di zafferano buono/nprofumato e vi assicuro che chiederete il bis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risotto con caprino affinato e fiori di cartamo: la ricetta

SalernoToday è in caricamento