Sabato, 24 Luglio 2021

Lui, un personaggio convinto che la strada giusta da seguire sia quella che ci indica la Vita. Una visione forse per molti fatalista, ma sicuramente capace di creare occasioni, quelle giuste, inaspettate. Così nasce #KASANNA, che grazie alla passione del suo gestore, Nicola Memoli, propone Eccellenze e Territorio nella sua #Putja a Sala Consilina (SA). Stagionatore ed affinatore, crea combinazioni di aromi e sapori tra formaggi e prodotti capaci di esaltare le materie prime. Grazie alla sua creatività e passione per le tipicità, vi accompagnerà in un mondo ricco di profumi e sapori, proponendovi ricette di una volta e non, alla scoperta di eventi che parlano di formaggio

Formaggi, bontà e Fantasie: le ricette di Nicola

Spaghettoni con pesto di zucchine, crema di robiola e granella di noci: la ricetta

Ricetta veloce e dall'aspetto rustica, ma affascinante e delicata

Per noi Meridionali il formaggio di capra usato come ingrediente, spesso è un tabù...ma oggi voglio proporvi  una ricetta golosa che dovrebbe approcciarvi ai caprini come i bambini al gelato. Il formaggio che ho sperimentato per la ricetta è la Robiola di Roccaverano, che vanta una storia centenaria ed è il primo caprino ad aver ottenuto la Denominazione. Prodotto prevalentemente a mano e con latte di capre nutrite con foraggi coltivati nelle zone del disciplinare, è lavorato come la ricetta tradizionale, senza aggiunta di fermenti e sfruttando la flora batterica del latte a crudo.

Al formaggio, leggermente acido al palato, ho deciso di aggiungere un pesto di zucchine per rendere cremoso il piatto e della granella di noci per dare la parte croccante.

Ingredienti per 4pax:

320gr spaghettoni

2 zucchine

1/2 cipolla

olio EVO qb

sale e pepe

70gr granella di noci

100gr di robiola

1/2 bicchiere di latte

Procedimento:

Tagliate le zucchine a cubetti e mettetele in padella dopo aver soffritto la cipolla tritata. Ora versate 50gr della granella di noci, metà della robiola, un pizzico di pepe e salate. Aggiungete due cucchiai di acqua tiepida e frullate tutto. Intanto avrete preparato la crema di formaggio con l'altra metà della robiola e mezzo bicchiere di latte con il frullatore ad immersione. Scolate la pasta e versatela nella padella con le zucchine, fate saltare per qualche minuto ed impiattate aggiungendo due cucchiai di crema e della granella, chiudete gli occhi e.....buon appetito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaghettoni con pesto di zucchine, crema di robiola e granella di noci: la ricetta

SalernoToday è in caricamento