menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaghettoni con pesto di zucchine, crema di robiola e granella di noci: la ricetta

Ricetta veloce e dall'aspetto rustica, ma affascinante e delicata

Per noi Meridionali il formaggio di capra usato come ingrediente, spesso è un tabù...ma oggi voglio proporvi  una ricetta golosa che dovrebbe approcciarvi ai caprini come i bambini al gelato. Il formaggio che ho sperimentato per la ricetta è la Robiola di Roccaverano, che vanta una storia centenaria ed è il primo caprino ad aver ottenuto la Denominazione. Prodotto prevalentemente a mano e con latte di capre nutrite con foraggi coltivati nelle zone del disciplinare, è lavorato come la ricetta tradizionale, senza aggiunta di fermenti e sfruttando la flora batterica del latte a crudo.

Al formaggio, leggermente acido al palato, ho deciso di aggiungere un pesto di zucchine per rendere cremoso il piatto e della granella di noci per dare la parte croccante.

Ingredienti per 4pax:

320gr spaghettoni

2 zucchine

1/2 cipolla

olio EVO qb

sale e pepe

70gr granella di noci

100gr di robiola

1/2 bicchiere di latte

Procedimento:

Tagliate le zucchine a cubetti e mettetele in padella dopo aver soffritto la cipolla tritata. Ora versate 50gr della granella di noci, metà della robiola, un pizzico di pepe e salate. Aggiungete due cucchiai di acqua tiepida e frullate tutto. Intanto avrete preparato la crema di formaggio con l'altra metà della robiola e mezzo bicchiere di latte con il frullatore ad immersione. Scolate la pasta e versatela nella padella con le zucchine, fate saltare per qualche minuto ed impiattate aggiungendo due cucchiai di crema e della granella, chiudete gli occhi e.....buon appetito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento