"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Il Covid-19 non ferma i fratelli Apadula di Acerno: parte la raccolta delle castagne

Il territorio è ricoperto da vasti boschi di aceri, castagni, faggi, carpini e noccioli

I fratelli Padula

Acerno è un comune italiano di circa 2mila abitanti della provincia di Salerno. Il territorio è ricoperto da vasti boschi di aceri, castagni, faggi, carpini e noccioli. Ed è proprio in questo splendido paradiso naturale che i fratelli Apadula, Marco e Vincenzo, hanno piantato le radici dei loro sogni, creando un'azienda che produce i frutti naturali che Acerno mette a disposizione: le castagne, le patate e le fragoline di bosco

La coltivazione 

In questo periodo è terminata da poco la stagione delle patate ad Acerno, molto richieste perché coltivate in modo naturale e genuino, senza alcun tipo di trattamento chimico, e sta per iniziare quella della raccolta delle castagne, riconosciute con il marchio D.O.P., prelibatezze per il palato in qualsiasi preparato e ricche di vitamine, fibre e sali minerali. Tutto il profumo e il sapore dell'autunno si propagano dalle nobili caldarroste, conosciute in tutto il mondo. Durante questo periodo di emergenza sanitaria che ha visto molte aziende chiudere senza la certezza di riaprire i fratelli Apadula non si sono fermati, la loro forza di volontà, la determinazione e il loro coraggio li hanno portati a continuare il duro lavoro per raccogliere i frutti sperati, le castagne. A breve esse saranno disponibili e i fratelli Apadula saranno lieti di metterle in commercio e di spedirle anche a chi le richiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Il postino di "C'è Posta per Te" fa tappa a Padula: mistero sul destinatario della lettera

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento