"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Campagna e la sua "matassa" valorizzate grazie alla Deco della Claai: l'iniziativa

In procinto di pubblicazione, infatti, il quaderno Deco curato dalla Claai, in italiano e inglese, interamente dedicato alla promozione di Campagna e della sua Matassa

Foto dal web

Acqua, farina di semola di grano duro, sale ed olio: questi gli ingredienti della Matassa, piatto tipico di Campagna che affonda le sue radici nella colonizzazione di numerose aree del Sud Italia da parte degli arbereshe, avvenuta per mano di Giorgio Castriota Skanderbeg, eroe nazionale albanese che nel '400 fu protagonista della resistenza contro i turchi-ottonabi verso l'Europa. Così, le popolazioni di origine albanese, al Sud, portarono con le loro tradizioni culinarie, fondendole con quelle locali. Da quell'incontro di sapori e culture diverse è nato il piatto principe di Campagna che oggi grazie alla Deco promossa dalla Claai riconquisterà visibilità e rilevanza nel panorama enogastronomico nazionale.

In procinto di pubblicazione, infatti, il quaderno Deco curato dalla Claai, in italiano e inglese, interamente dedicato alla promozione di Campagna e della sua Matassa. Il quaderno, tra l'altro, contiene anche la ricetta tipica che ha come protagonista la bontà culinaria. Tanta curiosità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento