"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

La pizza che "nunsenchiomm" torna a Salerno: Lardieri sforna le sue specialità da "Filippo e 'o panaro"

Il maestro Donato Lardieri, reduce da un'entusiasmante estate presso il Lido Marilina di Pontecagnano, ritorna a Salerno, rigorosamente vicino al mare

Torna a sfornare le sue squisite pizze che "nunsenchiommano", il maestro Donato Lardieri che, reduce da un'entusiasmante estate presso il Lido Marilina di Pontecagnano, ritorna a Salerno, rigorosamente vicino al mare. Il noto pizzaiolo che per le sue specialità sceglie grani antichi e lievitazione lentissima, ha appena iniziato una collaborazione presso "Filippo e 'o panaro" sul lungomare Colombo, a Mercatello.

La curiosità

"Quando accade che la leva incontra il fulcro, anche le visioni più azzardate si affacciano alla realtà: proprio come, quando il fuocoincontra il nostro disco imperfetto di acqua e farina, genera l’unica pizza che #nunsenchiomm", ha detto Lardieri. Non resta che degustare le sue digeribilissime ed eccellenti pizze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento