"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Doppio riconoscimento per Il Giardino dei Golosi, Iannelli: "Il segreto è tutto negli ingredienti"

Il maestro pasticciere: "Dopo circa un anno e mezzo dall'apertura, ricevere certe notozie ci rende molto felici ed orgogliosi"

Doppio riconoscimento, per Il Giardino dei Golosi capitanato dal maestro pasticciere Valerio Iannelli. Gambero Rosso ed il Golosario di Paolo Massobrio, infatti, hanno segnalato nelle loro guide del 2019 il laboratorio di alta pasticceria di via Nizza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

"Dopo circa un anno e mezzo dall'apertura, ricevere certe notozie ci rende molto felici ed orgogliosi. Il mio obiettivio, come mi é stato insegnato dai grandi maestri, è puntare all'artigianalità dei prodotti: il segreto è tutto negli ingredienti", ha commentato, entusiasta, Iannelli. Tanta curiosità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento