"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Port Village Marina d’Arechi: al via il “Market del Mare” per l'estate

Gli ospiti del Port Village Marina d’Arechi, dunque, in estate, avranno l’opportunità di acquistare prodotti alimentari di alta qualità provenienti dal territorio di riferimento del Gal Irno Cavese

Diventa realtà, l'intesa tra Marina d’Arechi SpA e il Gal “Terra è vita” Irno Cavese: al via il “Market del Mare” all’interno del porto turistico salernitano. Gli ospiti del Port Village Marina d’Arechi, dunque, in estate, avranno l’opportunità di acquistare prodotti alimentari di alta qualità provenienti dal territorio di riferimento del Gal Irno Cavese – che comprende il perimetro dei Comuni di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Cava de’ Tirreni, Fisciano, Mercato S. Severino, Pellezzano, Siano e Vietri Sul Mare – oltre che un’ulteriore selezione bontà provenienti dalle altre aree della provincia e della regione.

Parla Gallozzi

“Marina d’Arechi si conferma un acceleratore di buone pratiche a supporto delle filiere produttive locali. Nel caso dell’accordo con il Gal Irno-Cavese abbiamo privilegiato la filosofia del chilometro zero e della qualità, accorciando il percorso tra la terra e la tavola. Abbiamo inteso favorire un contatto diretto tra piccoli e medi produttori con la platea dei nostri ospiti sia italiani che stranieri allestendo una sorta di vetrina sul mare delle tipicità alla base del successo del food Made in Italy in tutto il mondo. Un servizio in più per i diportisti del Marina d’Arechi, ma anche una significativa azione per la crescita del successo della filiera alimentare salernitana e campana”.

L'intervento

E Francesco Gioia, presidente del Gal “Terra è Vita”, incalza: “L’apertura di uno spazio di vendita e promozione all’interno del porto turistico Marina d’Arechi ci permette di fare sistema con il tessuto imprenditoriale salernitano e di aprire una finestra affacciata sul mondo al servizio della qualità delle nostre produzioni. Una sinergia strategica per integrare sempre più le nostre eccellenze con i circuiti nazionali ed esteri, creando occasioni di crescita e scambio che sono alla base sia dello sviluppo rurale che di una città come Salerno, sempre più proiettata in una dimensione internazionale", ha concluso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento