menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ravioli o ravaiuoli o ravioloni di magro: la specialità campana di antichissima tradizione

Si tratta di pasta all'uovo preparata a mano ed imbottita con ricotta di pecora fresca

Squisiti, i ravioli o ravaiuoli o ravioloni di magro, specialità campana di antichissima tradizione. Si tratta di pasta all'uovo preparata a mano ed imbottita con ricotta di pecora fresca.

La ricetta

La preparazione casalinga dei ravioli è, poi quasi rituale, cioè si prepara la pasta esterna con di farina di grano tenero, acqua, uova e sale marino e, una volta lavorata e poi stesa a mo di sfoglia viene riempita con l'impasto di ricotta, pecorino grattugiato, erbe ed aromi.  Alla fine si tagliano dei tondini ripieni o delle mezzelune, magari aiutandosi con un bicchiere. Il condimento tradizionale dei ravioli "di magro", come vengono definiti per l'assenza di carne nell'imbottitura, è il ragù di pomodoro o il castrato di agnello. Una prelibatezza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento