menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La rucola della Piana è Igp: Bellanova celebra l'oro verde

"Ancora un'altra IGP si aggiunge al registro europeo. È la rucola della Piana del Sele IGP, chiamata anche rucola selvatica", commenta il ministro per le Politiche Agricole

La rucola della Piana del Sele è Igp. E' stata pubblicata, infatti, sulla Gazzetta Ufficiale europea il Regolamento di esecuzione (UE) 2020/1767 della Commissione recante l’iscrizione della rucola nel registro delle denominazioni d’origine protette e delle indicazioni geografiche protette.

Il ministro

"Ancora un'altra IGP si aggiunge al registro europeo. È la Rucola della Piana del Sele IGP, chiamata anche rucola selvatica", scrive il ministro per le Politiche Agricole, Teresa Bellanova. L'ortaggio coltivato nella provincia di Salerno presenta caratteristiche molto particolari al gusto e all'olfatto, anche grazie alla specificità del territorio e del clima in cui è prodotta. "Siamo orgogliosi dell'ulteriore riconoscimento dell'eccellenza dei nostri prodotti e del valore aggiunto che essi rappresentano - conclude Bellanova - candidandosi a vera e propria leva per lo sviluppo dei territori, di questa straordinaria filiera, delle donne e degli uomini che con grande capacità lavorano per garantire maggiori traguardi e riconoscimenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento