"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Villa Soglia, Bifulco e Daniele Gourmet inaugurano “In Villa”: ecco i menù

Dal 21 giugno pizze gourmet, carni pregiate e nettari selezionati serviti nel lussuoso giardino di Villa Soglia

Villa Soglia (Foto Antonio Capuano)

Tre eccellenze riconosciute sul panorama della ristorazione si uniscono per una stagione estiva raffinata, singolare e esperienziale. I loro nomi sono “Villa Soglia”, “Macelleria Bifulco” e “Daniele Gourmet” - "Giuseppe Maglione" . Tre brand affermati che hanno deciso di radunare le forze per rilanciare la lussuosa residenza di Castel San Giorgio con un format che coniuga sperimentazioni di gusto, contaminazioni culturali e materie prime prelibate in un contesto onirico di rara bellezza.  Da questi ingredienti nasce "In Villa" - riporta Avellinotoday -  un concept ambizioso in cui convivono le anime di tre imprenditori illuminati e di tre province: SalernoNapoli e Avellino

L'annuncio 

"Crediamo fortemente che l'unione delle forze in questo momento particolare possa arricchirci reciprocamente e rilanciare l'economia - esordisce  Nobile Soglia, titolare di Villa Soglia -  Per questo in una fase alquanto delicata ho deciso di investire in un progetto che coinvolge partners con un riconosciuto livello di eccellenza come Daniele Gourmet - Giuseppe Maglione e Bifulco Carni. A partire da domenica 21 giugno saremo felici di riaprire le porte della nostra struttura per offrire a tutti un'esperienza senza paragoni". Dolcemente avvolti dalla magnificenza della natura, da domenica potrete cenare nel romantico giardino di Villa Soglia, nata come abitazione dell’ultimo Principe di Salerno Ferrante Sanseverino e oggi un vero locus amoenus che con il suo fascino e la sua bellezza ammalierà magicamente occhi, spirito e gola.  

I menù

Tre i menu degustazione previsti e curati da Bifulco Macelleria, punto di riferimento per carni certificate e ottimamente frollate e Giuseppe Maglione, titolare e pizza chef di Daniele Gourmet che sarà presente con la sua brigata in Villa per coordinare ogni dettaglio con dovizia di particolare.  "Insieme a Nobile Soglia e Macelleria Bifulco abbiamo previsto tre percorsi gastronomici - spiega Giuseppe Maglione - due proposte legate al mondo della pizza e una incentrata sulla carne. A completare l'offerta ci saranno le sapienti mani dei pastry chef di Villa Soglia con delle interessanti sorprese dolciarie. L'obiettivo è far vivere ai nostri ospiti un'esperienza edonistica sopraffina, elegante e molto originale. Non solo avranno la possibilità di cenare a lume di candela tra il lusso bucolico di un esempio architettonico risalente al 1500, ma potranno scegliere tra tre menu degustazione che spaziano da pizze gourmet di mare e di terra e tagli di carne pregiati. Importante sarà anche la proposta enologica in abbinamento". 

Il futuro

Soglia, Bifulco, Daniele Gourmet è una triade già ben consolidata che basa la propria collaborazione su qualità e fiducia l'uno verso l'altro. Un modo per reagire alla crisi post Covid-19 offrendo sempre il meglio, in totale sicurezza, ad una clientela esigente che non si accontenta del buono, ma in una cena ricerca anche atmosfera, bellezza, arte e cultura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento