Venerdì, 14 Maggio 2021

Ricotta infornata di lupini: la ricetta

Un modo insolito di consumare i lupini. Che i puristi dei formaggi mi perdonino se ho usato il termine ricotta per definire questo piatto vegano, ma il suo utilizzo è solo per dare un'idea della consistenza e dell'uso in cucina

Igredienti:

  • 500 gr di lupini
  • mezzo cucchiaino di sale integrale
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • un puntina di coltello di aglio secco in polvere
  • una puntina di coltello di cipolla secca in polvere
  • 4 cucchiai di acqua
  • paprika dolce

Procedimento:

Tenere i lupini in acqua cambiandola, per due giorni per dissalarli (il tempo dipende dal livello di salatura dei lupini, in alcuni casi basta anche mezza giornata).

Sbucciarli e aggiungere il sale, l'aglio la cipolla e l'olio , tritarli finemente unendo i quattro cucchiai di acqua al composto e se necessario aggiungerne qualcuno in più per facilitare l'operazione.

Con  l'impasto ottenuto riempire delle fuscelle da ricotta e metterle qualche ora in frigorifero per far rassodare l'impasto e  fargli perdere l'acqua in eccesso.

Dopo il riposo sformare, mettere su carta forno, cospargere con un po' di paprika dolce e infornare per 15 minuti a 180 ° in forno ventilato.

Far raffreddare e ritirare in frigo per qualche ora , servire fresca e con un filo di olio e.v.o. a crudo e una spolverata di pepe nero.

Buon appetito!!!

Si parla di

Ricotta infornata di lupini: la ricetta

SalernoToday è in caricamento