Le ricette di Miky

Le ricette di Miky

La ricetta per una Genovese perfetta

Tanto tempo per prepararla, ma ne vale la pena

Ingredienti per 6 persone

540 gr zitti oppure candele spezzate 
parmigiano q.b.
1 Kg di carne di manzo, primo taglio oppure lacerto
250ml olio extravergine d'oliva 
1 carota 
1 pezzetto di sedano
2 Kg di cipolla 
2-3 pomodorini
sale q.b.
Parmigiano q.b.

Difficoltà: media

Mettete in una pentola (alta e con fondo spesso) l'olio extravergine di oliva a cuocere con la carne, aggiungete la carota e il sedano tritati finemente. Una volta rosolati, aggiungete le cipolle tagliate molto finemente. Mettete al minimo il fuoco e fate partire la cottura lenta, modalità "ragù": il tutto dovrà durare almeno 7-8ore. Venti minuti prima di togliere dal fuoco aggiungete il sale. 

Capirete quando la cottura è terminata dal colore e dalla consistenza del sugo della genovese: deve essere marroncino e deve avere una consistenza cremosa .A parte lessate la pasta, molto, ma molto al dente. Unite la pasta al sugo, girate, e aggiungete, a vostro piacimento, formaggio grattugiato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il vero segreto della genovese è la cottura lunga e molto lenta, noi vi consigliamo la cipolla ramata di montoro, che tiene molto bene le lunghe cotture. Buon appetito e ricordate: "in cucina la differenza la fa la passione". 

Le ricette di Miky

La cucina è la mia prima casa, è qui che passo le mie giornate, a preparare cose buone e a fare esperimenti. Sono la cuoca del Pizza-bistrò "Resilienza", a Salerno, dove prediligiamo la cucina del territorio, la stagionalità, il rispetto per la tradizione. Tutte le ricette che troverete in questo Blog fanno parte del mio bagaglio culturale: ogni piatto, ogni profumo è legato ad un'emozione. Partendo dalla cucina Campana faremo delle breve incursione nelle altre regioni, e perché no, anche nelle altre Nazioni. Seguitemi e ricordate: "in cucina la differenza la fa la passione!"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento