menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto tra il Cilento e la Basilicata: epicentro a Maratea

Il sisma di magnitudo 4.3 è avvenuto ad una profondità di 270 chilometri. La zona interessata comprende i comuni lucani di Maratea, Trecchina, Rivello, Nemoli e Lauria e quelli salernitani di Casaletto Spartano, Ispani, Sapri e Tortorella

Continua a tremare il Sud Italia. Questa mattina, intorno alle 13.50, i sismologi hanno registrato un scossa di terremoto a Maratea, in Basilicata.  Il sisma di magnitudo 4.3 è avvenuto ad una profondità di 270 chilometri. La zona interessata comprende i comuni lucani di Maratea, Trecchina, Rivello, Nemoli e Lauria e quelli salernitani, situati nel Cilento, di Casaletto Spartano, Ispani, Sapri e Tortorella.  Vista la profondità del movimento tellurico non è stato avvertito dalla popolazione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento