Martedì, 18 Maggio 2021
Wine blog

Opinioni

Wine blog

A cura di Giovanna Caliulo sommelier

Aprile dolce dormire...ma non per tutti!

Dopo il pianto della vite, al via il germogliamento e lo schiudersi delle gemme

Aprile dolce dormire, così recita un noto detto, ma non tutti vivono questo mese allo stesso modo!

Continua il nostro viaggio all'insegna della conoscenza della vite e del suo ciclo biologico annuale. Dopo il momento del pianto, in questo mese si assiste ad un altro fenomeno importante: la fase del germogliamento. Durante ogni primavera si verifica questo evento in cui le foglioline della vite, dapprima racchiuse a rosetta, iniziano ad aprirsi e distendersi. E' un momento molto delicato e fortemente influenzato da diversi fattori come temperatura e umidità, che una volta raggiunti paramenti ideali, lasciano che la pianta inizi a lavorare per giungere alla sua massima espressione nei mesi a venire. Questo periodo prevede la costante attenzione dell'agronomo perché acari e oidio sono in agguato. Passo dopo passo scopriamo cosa c'è dietro al famoso nettare di bacco e di quanta pazienza, attenzione, amore e rispetto merita e necessita la nostra terra che riesce sempre a regalarci emozioni con precisione e lentezza.

Vi lascio con una massima di Lao Tzu, antico filosofo e scrittore cinese, che riassume a pieno il mio pensiero.

<Da ogni minuscolo germoglio nasce un albero con molte fronde. Ogni fortezza si erige con la posa della prima pietra. Ogni viaggio comincia con un solo passo.>
Lao Tzu

Cheers!

Si parla di

Aprile dolce dormire...ma non per tutti!

SalernoToday è in caricamento