Fase 3 a Salerno, pubblicato il bando per il sostegno al fitto delle abitazioni principali

Il concorso è gestito direttamente dal Municipio con i fondi assegnati dalla Regione Campania per un importo di 181.492,11 euro

È stata pubblicata sul sito del Comune di Salerno la graduatoria provvisoria dei partecipanti al bando di concorso per il sostegno al fitto delle abitazioni principali per l’emergenza Covid-19 gestito dal Municipio con i fondi assegnati dalla Regione Campania per un importo di 181.492,11 euro. “Dopo la positiva esperienza dei buoni spesa, anche per questa nuova erogazione di aiuti, si è privilegiato il ricorso alla modalità on line che assicurano semplicità e comodità per  i cittadini richiedenti oltre che trasparenza e celerità nella lavorazione delle pratiche. Un metodo virtuoso apprezzato dai cittadini supportati comunque dal lavoro degli Uffici Comunali e dei Centri di Assistenza Fiscale” fanno sapere da Palazzo di Città.

Le informazioni

La graduatoria è composta di tre elenchi: “Elenco istanze ammissibili complessivamente  486;  “Elenco istanze anomale”, domande ammissibili in riferimento ai requisiti formali ma  non suscettibili di valutazione dei dati per le anomalie riscontrate (numero domande pari a 302); “Elenco istanze escluse”, prive dei requisiti previsti dal bando per un totale di 543. I richiedenti inseriti nell’Elenco istanze anomale, avranno, la possibilità di riaccedere alla piattaforma on-line (https://servizi.comune.salerno.itJweb/home/contributo-affitto-emergenza- covid-19) e chiarire l’anomalia segnalata. Tutti gli altri richiedenti, se interessati, potranno presentare opposizione a mezzo P.E.C., all’indirizzo protocollo@pec.comune.salerno.it, trasmettendo l’apposito modello debitamente compilato. Il termine per la correzione delle anomalie, segnalate in graduatoria, o di eventuali opposizioni è fissato a partire dalle 10 del 29 giugno 2020 e fino, e non oltre, le ore 12 del 3 luglio 2020. Le opposizioni e le correzioni di anomalie che perverranno oltre la data di scadenza ovvero con modalità diverse da quelle indicate al punto precedente non saranno prese in esame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare l'odore di fumo in casa

  • Ristrutturare casa: i consigli per farlo low cost

Torna su
SalernoToday è in caricamento