Covid-19: il Comune riapre la piattaforma per correggere le istanze al bando fitti

Il Comune precisa, inoltre, che le istanze inserite nell’elenco delle anomale per le quali il richiedente, decorso il termine, non provvederà al nuovo inserimento nella piattaforma, saranno definitivamente considerate tra le escluse

Buone notizie per i cittadini salernitani che hanno presentato domande, considerate anomale, per il Bando di sostegno al fitto dell'abitazione principale destinato a coloro che si siano trovati in difficoltà economica e sociale a causa dell’emergenza Covid-19. E' stata riaperta, infatti, la piattaforma per correggere l'istanza.

La riapertura

L’Amministrazione Comunale di Salerno ha stabilito di riaprire il termine per la correzione delle anomalie, segnalate in graduatoria, fino, e non oltre, le ore 12,00 del 30/09/2020, accedendo alla piattaforma on-line https://servizi.comune.salerno.it/web/home/contributo-affitto-emergenza-covid-19.

Il Comune precisa, inoltre, che le istanze inserite nell’elenco delle anomale per le quali il richiedente, decorso il termine, non provvederà al nuovo inserimento nella piattaforma, saranno definitivamente considerate tra le escluse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare l'odore di fumo in casa

  • Ristrutturare casa: i consigli per farlo low cost

Torna su
SalernoToday è in caricamento