Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Il contributo viene riconosciuto tramite credito di imposta fino al 50% della riduzione del canone entro il limite massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore

Anche quest'anno torna il bonus affitti, il contributo a fondo perduto erogato a favore dei proprietari di immobili che si impegnano a ridurre l'importo del canone di locazione all'inquilino. Secondo quanto riportato da Skytg24, infatti, il bonus è presente nella Legge di Bilancio 2021. Vediamo cosa fare per ottenerlo.

Il bonus

Il contributo viene riconosciuto tramite credito di imposta fino al 50% della riduzione del canone entro il limite massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore. Quindi con uno sconto sul canone fino a 2.400 euro all’anno, applicabile per tutti i 12 mesi o anche solo per alcuni.

Tra i requisiti, oltre alla riduzione del canone, è necessario che l’immobile si trovi in un comune ad alta tensione abitativa e, chiaramenente, deve essere l’abitazione principale del locatario. Per ottenerlo il proprietario dell'immobile deve fare una comunicazione all'Agenzia delle Entrate riguardo la rinegoziazione del canone di locazione. Per le modalità applicative del bonus affitto si attende un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare l'odore di fumo in casa

  • Ristrutturare casa: i consigli per farlo low cost

Torna su
SalernoToday è in caricamento