menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un corteo

Un corteo

Corteo del 1° maggio, lavoratori in piazza a Salerno e Nocera Inferiore

Due, i cortei nella nostra provincia, per la Festa dei Lavoratori. Oltre alla consueta manifestazione promossa da Cgil, Cisl e Uil a Nocera Inferiore, infatti, in programma il corteo cittadino indetto da Rifondazione Comunista

Corteo del 1° maggio anche a Salerno, quest'anno. Rifondazione Comunista, infatti, insieme ad altre forze politiche e sociali ha indetto la manifestazione che, partendo da piazza Vittorio Veneto, coinvolgerà tutte le zone del centro cittadino. "Ci sarà la rappresentazione fisica delle vertenze in atto: non a caso il corteo sarà aperto da uno striscione unitario portato da un rappresntante di ogni forza politica, sindacale e sociale che ha aderito", annunciano entusiasti gli organizzatori. Non mancheranno all'appello, dunque, i precari e i dipendenti del trasporto pubblico, nonchè gli operai salernitani dell'isochimica,  la rappresentanza della Irisbus, gli operai idraulici forestali, il coordinamento No Invalsi, Usb.

E poi, una piccola delegazione di Pomigliano, e il circolo Miriam Makeba di Sel che "ha deciso di aderire perché ritiene utile e importante far ritornare anche a Salerno città la manifestazione e iniziative varie per la tradizionale festa del lavoro". Lo stesso circolo, inoltre, precisa che il corteo di Salerno "sarà una manifestazione aggiuntiva a quelle che si svolgeranno in altri luoghi del territorio provinciale".

Intanto, anche quest'anno, è Nocera Inferiore, nella nostra provincia, la location della Festa del Lavoro scelta da Cgil, Cisl e Uil. Come tradizione, infatti, la triplice attraverserà le principali vie cittadine, partendo e, dopo il tragitto, ritornando in piazza Municipio, dove si terrà il comizio conclusivo di Vincenzo Scudiere, segretario della Cgil nazionale. Un appuntamento che vede in piazza, tra gli altri, il Pd, Feneal Uil, il Comitato Si Sav, i lavoratori, i disoccupati e i sindacati per celebrare, tutti insieme, il 1° maggio.

 

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento