Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Abusi edilizi, la guardia di finanza sequestra due stabilimenti balneari

Il blitz ieri in due cantieri, uno a Pontecagnano e uno a Salerno. Dieci persone denunciate all'autorità giudiziaria. Sequestrate due aree per complessivi 13mila metri quadrati

Due stabilimenti balneari sequestrati, uno nel territorio di Salerno, l'altro a Pontecagnano Faiano: questo il bilancio di un'operazione condotta ieri dagli uomini della guardia di finanza di Salerno, sezione operativa navale. Le fiamme gialli hanno posto i sigilli alle due strutture e denunciato dieci persone all'autorità giudiziaria per reati che vanno dal concorso in abusivismo edilizio al deturpamento e danneggiamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia di abusivismo demaniale. Stando a quanto reso noto dalle fiamme gialle a mezzo comunicato stampa, entrambi gli stabilimenti erano interessati da lavori edili realizzati in totale difformità rispetto alle autorizzazioni che erano state concesse. In particolare, nel cantiere di Pontecagnano (4700 metri quadrari) i militari delle fiamme gialle hanno scoperto lavori in corso per una realizzazione di una piscina di oltre 300 metri quadri, con uno sbancamento di sabbia per circa 1000 metri quadrati, mentre era stata concessa solamente un'autorizzazione per manutenzione straordinaria. Sequestrata anche una costruzione in cemento armato, probabilmente destinata a ricevere la sala macchine della piscina e una piattaforma in cemento armato di 250 metri quadrati. Per quanto riguarda lo stabilimento sequestrato a Salerno, su un'area demaniale di 9mila metri quadrati si stavano costruendo recinzioni, muri e impianti per la collocazione di manufatti, a fronte di un'autorizzazione per interventi di manutenzione straordinaria. Era inoltre in corso di realizzazione una piattaforma in legno di 300 metri quadrati e le fiamme gialle hanno anche riscontrato la presenza di cinque operai in nero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi, la guardia di finanza sequestra due stabilimenti balneari

SalernoToday è in caricamento