Abbandono dei rifiuti: sanzioni per gestori dei pub e amministratori di condominio a Salerno

Il sindaco: "Cerchiamo, grazie all'incessante lavoro dei nostri uomini e con l'ausilio delle telecamere di videosorveglianza, di coprire l'intero territorio cittadino"

Controlli serrati da parte della Polizia Municipale: dal 15 al 25 gennaio scorsi, il Nucleo Operativo, insieme a personale di Salerno Pulita, è sceso in campo contro l'abbandono incontrollato di rifiuti sul suolo pubblico. Sono state state effettuate 95 bonifiche totali, con la rimozione giornaliera dei rifiuti.

Il blitz

A seguito dell' ispezione dei rifiuti, sono emersi elementi tali da consentire la contestazione di 10 verbali, con somme di 100, 150, 200 e 500 euro a seconda dell'infrazione commessa. Sono stati sanzionati titolari di pubblici esercizi e privati cittadini e sono stati diffidati 2 amministratori di condominio, per garantire il rispetto delle norme sulla raccolta differenziata. Le aree interessate, a bonifica avvenuta, sono state controllate e monitorate dagli Ispettori Ambientali Comunali, direttamente alle dipendenze del Nucleo Operativo, con un ulteriore verbale.

Parla il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli

"Proseguiremo senza sosta la nostra battaglia per garantire il decoro nelle strade cittadine.

Cerchiamo, grazie all'incessante lavoro dei nostri uomini e con l'ausilio delle telecamere di videosorveglianza, di coprire l'intero territorio cittadino. Ai nostri concittadini chiediamo di aiutarci a mantenere la nostra città pulita"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento