menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandono di rifiuti in città, multe elevate dalla polizia municipale

Sanzioni dei cachi bianchi contro il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti. Vigili urbani impegnati anche nel contrasto ai questuanti, alle affissioni abusive e al fenomeno dei parcheggiatori abusivi

Non si ferma l'azione di contrasto della polizia municipale all'abbandono indiscriminato di rifiuti sul territorio di Salerno: i caschi bianchi, agli ordini del capitano Eduardo Bruscaglin, hanno elevato una sanzione di 550 Euro ad un cittadino non residente sorpreso ad abbandonare rifiuti sul territorio comunale salernitano. Un cittadino residente è stato invece sanzionato con un verbale da 100 Euro per errato conferimento dei rifiuti. Nell'ambito di controlli di polizia annonaria i vigili urbani hanno sequestrato capi d'abbigliamento in pieno centro cittadino.

I vigili urbani hanno inoltre sanzionato ed allontanato due cittadini extracomunitari per accattonaggio molesto e due parcheggiatori abusivi con una sanzione da 700 Euro. Ai parcheggiatori sono state inoltre sequestrate le somme ritenute provento dell'attività illecita. Il gestore di un esercizio commerciale che affiggeva e faceva affiggere manifesti pubblicitari fuori dagli spazi consentiti è stato verbalizzato con una sanzione da 413 Euro.

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento