rotate-mobile
Cronaca Albanella

Abusi edilizi ad Albanella, sequestrati otto appartamenti ed una villa

Oltre all'illegittimo cambio di destinazione d'uso c'era stata anche la violazione di sigilli: il proprietario, un libero professionista, è stato denunciato alla magistratura

Otto appartamenti ed una villa sequestrati ad Albanella, in località Fravita, per abusi edilizi: il proprietario, un libero professionista del posto, è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Il blitz è stato effettuato dagli uomini della sezione operativa navale della guardia di finanza di Salerno. Il complesso immobiliare era stato realizzato in luogo di un fabbricato rurale. Le fiamme gialle hanno evidenziato la trasformazione di un deposito/cantina in una villa articolate su due livelli, con ampio porticato e giardino, per oltre 160 metri quadrati.

Un altro fabbricato era stato, tramite illegittimo cambio di destinazione d'uso, trasformato invece in otto appartamenti di circa 100 metri quadrati ciascuno, indipendenti e finemente rifiniti. In totale, riferiscono i finanzieri, è stata cementificata un'area di 2mila metri quadrati con notevoli modifiche rispetto al progetto originario. Le opere erano state sequestrate dalla guardia di finanza già nel 2011 per cui il proprietario è stato deferito, oltre che per i reati in materia urbanistica, anche per violazione dei sigilli.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi ad Albanella, sequestrati otto appartamenti ed una villa

SalernoToday è in caricamento