menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camerota: non rispettato l'ordine di demolizione, il Parco acquisisce l'area degli abusi

Ora il Parco ha disposto l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’Ente delle opere abusive e dell’area circostante

Nuovi abusi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni: in località Marco, nel Comune di Camerota, è emerso che non è stato rispettato un’ordine demolitorio di opere abusive emesso dall’Ente Parco la scorsa primavera.

Il provvedimento

In particolare il direttore del Parco, Romano Gregorio, aveva disposto l’abbattimento di un manufatto a pianta quadrata di circa 36 metri quadrati che era stato realizzato senza il necessario nulla osta del Parco. Così, ora il Parco ha disposto l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’Ente delle opere abusive e dell’area circostante “sino alla concorrenza dell’intera particella interessata dagli abusi e l’immissione in possesso dell’area”. Verrà, quindi, ripristinato lo stato dei luoghi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento