rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Castellabate

Abusi edilizi a Castellabate e Roccagloriosa: nei guai tre persone

I responsabili dovranno rispondere di abuso edilizio, alterazione e modifica dello stato dei luoghi e di deturpamento di bellezze naturali

Sono state denunciate dal Corpo Forestale dello Stato tre persone, L.S.D. di anni 59, C.G. di anni 55 e G.N. di anni 66, per aver eseguito lavori abusivi, deturpando le bellezze naturali di Castellabate, in località Cenito, e Roccagloriosa, in località Acqua della Pietra, alla frazione Acquavena.

In particolare, sotto sequestro penale, un piazzale di circa 2500 mq, costituito  da terreno di risulta e rifiuti provenienti da demolizioni edili. In località “Acqua del Salice” a Roccagloriosa, intanto, su un’area di circa 300 mq, il Corpo Forestale ha scoperto lavori di movimento di terra, consistenti nello scasso del terreno con mezzo meccanico e la rimozione della vegetazione erbacea.

Nessun parere dagli organi competenti e nessuna autorizzazione erano stati ottenuti dai responsabili che dovranno rispondere di abuso edilizio, alterazione e modifica dello stato dei luoghi e di deturpamento di bellezze naturali, per giunta in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi a Castellabate e Roccagloriosa: nei guai tre persone

SalernoToday è in caricamento