rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

Abusi edilizi Cava de' Tirreni, 63enne ai domiciliari

Una 63enne, già denunciata per abusi edilizi, è stata posta agli arresti domiciliari, presso la sua abitazione, dai poliziotti del commissariato cavese

Abusi edilizi, una 63enne è stata posta ieri pomeriggio, a Cava de' Tirreni, agli arresti domiciliari dai poliziotti del locale commissariato. Gli agenti di polizia hanno eseguito un'ordinanza emessa dal tribunale si sorveglianza di Salerno, in quanto la donna si era resa responsabile di diversi reati di costruzione abusiva in una zona soggetta a vincolo paesaggistico, con violazione dei sigilli apposti per motivi di polizia giudiziaria. A. G., queste le sue iniziali, nonostante fosse già stata denunciata, aveva continuato a costruire, senza permessi o autorizzazioni, un'abitazione nella città metelliana. La donna è stata posta agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi Cava de' Tirreni, 63enne ai domiciliari

SalernoToday è in caricamento