rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Monte San Giacomo

Abusi edilizi e deturpamento delle bellezze naturali: tre denunce a Monte San Giacomo

Appurata la realizzazione ex novo di un manufatto lungo circa 4 metri, largo circa 2 ed alto circa metri con copertura, adiacente ad un preesistente manufatto rurale, completamente abusivo poiché realizzato in totale assenza di autorizzazioni

Tre persone denunciate per abusi edilizi e deturpamento delle bellezze naturali, nel comune di Monte San Giacomo. I reati sono stati scoperti in una zona sottoposta a vincolo idrogeologico, paesaggistico, a Protezione Speciale, all’interno dell’area Protetta del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. Il Comando Stazione Forestale di Teggiano, durante lo svolgimento del servizio di controllo del territorio, in località “Santa Maria”, ha appurato la realizzazione ex novo di un manufatto lungo circa 4 metri, largo circa 2 ed alto circa metri con copertura, adiacente ad un preesistente manufatto rurale, completamente abusivo poiché realizzato in totale assenza di titoli abilitativi e degli occorrenti nulla osta degli Enti preposti.

Accertato l’abuso, le Giubbe Verdi hanno, dunque, denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro  R.P., A.D. e S.A., i quali dovranno rispondere a vario titolo per il reato di abusi edilizi e deturpamento di bellezze naturali. Sospesi, intanto, i lavori non autorizzati sul luogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi e deturpamento delle bellezze naturali: tre denunce a Monte San Giacomo

SalernoToday è in caricamento