rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Castellabate

Abusi edilizi a Castellabate: scatta l'ordine di demolizione

Il proprietario aveva ricostruito nuove opere senza il nulla osta necessario

Nuovi abusi edilizi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni: in azione i carabinieri di Castellabate che hanno accertato nei mesi scorsi opere di demolizione di un vecchio manufatto in pietra, con la ricostruzione dello stesso con una struttura allo stato grezzo, in cemento armato. 

La scoperta

Il proprietario aveva realizzato, abusivamente, fondazioni, travi, pilastri e primo solaio, modificando anche la conformazione dell’area esterna e realizzando un muro di contenimento in cemento armato: la nuova struttura ha una superfice di 120 metri quadri e lo scavo ha interessato un volume di circa 90 metri cubi. Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ha disposto l’ordine di abbattimento delle opere non autorizzate.
 

  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi a Castellabate: scatta l'ordine di demolizione

SalernoToday è in caricamento