Abusi edilizi a Centola: ordinato l'abbattimento di un'opera

Il manufatto scoperto dai militari era stato realizzato in un’area inserita nel perimetro del Parco Nazionale in assenza del nulla osta che di solito viene concesso dall’Ente

Foto di archivio

A Centola dovrà essere demolita una costruzione abusiva scoperta in località Portigliola. Lopera edilizia dovrà essere demolita entro 90 giorni, perché sorge - senza autorizzazione - nel perimetro del Parco Nazionale del Ciilento.

Il blitz

Il manufatto scoperto dai militari era stato realizzato in assenza del nulla osta che di solito viene concesso dall’Ente. Era stato già attrezzato, in buono stato: pilastri, travi, solaio, chiusura esterna in muratura, pannelli coibentati, due container e un box bagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento