Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Sarno, abusi edilizi e violazione di sigilli: 48enne agli arresti domiciliari

La donna, già indagata a piede libero quale committente di opere edili abusive, è stata sorpresa dai carabinieri mentre dirigeva lavori edili abusivi in una zona sottoposta in precedenza a sequestro. Fuggiti gli operai impegnati

Immagine di repertorio

Già denunciata a piede libero per abusi edilizi è stata sorpresa dai carabinieri mentre, all'interno di un'area posta sotto sequestro, dirigeva in persona i lavori abusivi di prosecuzione di un fabbricato, posto sotto sequestro dai militari. E' accaduto a Sarno. A renderlo noto i carabinieri della compagnia di Nocera Inferiore a mezzo nota stampa. Gli operai impegnati nei lavori abusivi sono riusciti a fuggire attraverso le campagne circostanti mentre la donna, una casalinga 48enne, è stata posta agli arresti domiciliari con l'accusa di violazione dei sigilli aggravata.  

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno, abusi edilizi e violazione di sigilli: 48enne agli arresti domiciliari

SalernoToday è in caricamento